[A] Le recensioni di ClubDante

Chiara Mezzalama
Italia

FacebookTwitterLinkedInMail-To

L'arte della gioia


Goliarda Sapienza, "L'arte della gioia"

 

 

Ci sono dei libri che ti restano appiccicati addosso. Che penetrano nella tua vita, fin dentro la trama dei pensieri, nelle letture che farai in seguito e filtrano nella tua scrittura, anche contro il tuo volere. “L’arte della Gioia” di Goliarda Sapienza è uno di questi libri. Il personaggio di Modesta, nata il primo gennaio del millenovecento, attraversa il secolo come un meteorite. La sua vita è un’esplosione di vitalità, di intelligenza, di erotismo, di dolore… ma ogni definizione appare riduttiva rispetto ad una figura così complessa e stratificata. Modesta l’assassina, Modesta la madre, Modesta l’amante, Modesta la lesbica; Modesta sola, Modesta innamorata, Modesta principessa, Modesta intellettuale, Modesta artista…in altre parole una donna a tutto tondo, in tutte le possibili sfaccettature offerte dalla vita. Modesta che non si tira indietro rispetto a nulla, soprattutto rispetto alle proprie emozioni dirompenti.

Fermarsi qui, in questa gioia piena dei sensi e della mente…” è questa l’esperienza che si fa leggendo. Modesta dalle folte trecce nere, incarcerata per antifascismo. Modesta siciliana. Perché è solo dalla Sicilia che poteva nascere un personaggio così, impastata di mare e di storia, lo sguardo lucido di chi sta alla periferia e può permettersi di chiamare le cose con il loro nome, azzardare una visione senza compromessi. È un modello di donna così vero e distante da quelli che solitamente vengono presentati, che non si può non esserne spiazzate, travolte.

“L’arte della Gioia” è uno di quei romanzi dei quali con invidia pensi, “vorrei averlo scritto io”. Ovviamente rifiutato da tutti gli editori italiani, perché scomodo, non riconducibile ad alcuna categoria, per certi versi violento come lo è stata la storia del novecento. Rimasto sconosciuto per quasi trent’anni, ha trovato la sua strada in Francia, nel 2005 dove fu pubblicato riscuotendo un grande successo. Nel frattempo la sua autrice aveva tentato due volte il suicidio, per quel dolore ben noto agli artisti che non riescono a far sentire la propria voce originale.

 

Chiara Mezzalama

L'arte della gioia - Einaudi (2009)
L'arte della gioia
Goliarda Sapienza
Einaudi
2009
Acquistando questo libro sul tuo sito di vendita abituale,
potrai sostenere ClubDante senza alcun costo aggiuntivo:
la Feltrinellibol.itfnacamazonibs.it
Copyright 2012 by Empower Consulting Srl. Tutti i diritti sono riservati.
ClubDante S.r.l. è una società del Gruppo Empower Consulting S.r.l..
Tutti i servizi di comunicazione digitale del Portale sono forniti per mezzo della piattaforma Mail-Maker.